Yuga Labs deve affrontare ulteriori indagini tra le indagini della SEC

Le cose non sembrano così rosee per Yuga Labs , Inc., la società dietro le famose collezioni NFT. La società è sotto inchiesta da parte di Scott+Scott Attorneys at Law LLP a seguito del crollo delle sue attività negli ultimi mesi.

Yuga Labs, Inc. è responsabile di 5 delle prime 6 collezioni NFT per capitalizzazione di mercato . Questi includono Bored Ape Yacht Club , Mutant Ape Yacht Club, CryptoPunks, Otherdeed for Otherside e Bored Ape Kennel Club. Inoltre, la società offre terra virtuale per il suo metaverso e un token di utilità nativo soprannominato ApeCoin.

L’azienda ha visto il valore della sua collezione e di altre offerte spazzato via dal mercato ribassista. E questo ha suscitato l’interesse del mercato più ampio, in particolare quelli che sono afflitti dal deprezzamento dei loro beni.

È il motivo per cui Scott + Scott sta indagando se Yuga Labs come società o alcuni dei suoi uffici, direttori, promotori e addetti ai lavori aziendali abbiano violato le leggi federali sui titoli. Lo studio legale funge da azionista internazionale e società di contenzioso sui diritti dei consumatori.

E chiede a chiunque abbia acquistato una qualsiasi delle offerte di Yuga e abbia subito delle perdite di mettersi in contatto .

Yuga Labs è sotto inchiesta della SEC

L’indagine arriva poche settimane dopo la notizia che la SEC aveva avviato indagini private contro la società. Le autorità di regolamentazione statunitensi stanno cercando di determinare se le offerte della società possono essere considerate titoli. In tal caso, sono soggetti agli stessi requisiti di divulgazione e registrazione delle azioni e di altri titoli.

L’indagine riguarderà tutti i prodotti offerti dall’azienda, incluso ApeCoin, l’utility token di Yuga.

Nonostante le indagini in corso, Yuga Labs non è stata accusata di alcun illecito. Pertanto, l’indagine non significa che la SEC intenterà una causa contro la società.

Detto questo, Yuga Labs sembra aperto alle indagini. In una dichiarazione del portavoce dell’azienda si legge: “È risaputo che i politici e le autorità di regolamentazione hanno cercato di saperne di più sul nuovo mondo del web3. Speriamo di collaborare con il resto del settore e le autorità di regolamentazione per definire e modellare il fiorente ecosistema. In qualità di leader nello spazio, Yuga si impegna a collaborare pienamente con qualsiasi richiesta lungo il percorso”.

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page