Vitalik Buterin, Cofondatore di Ethereum, Vittima di una Violazione del suo Account su X (Twitter)

Dopo la violazione dell’account Twitter dell’ex co-fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, secondo l’esperto di blockchain ZachXBT, le vittime hanno registrato un grave danno finanziario stimato in oltre 691.000 $.

L’incidente è stato innescato da un link fraudolento che prometteva erroneamente la distribuzione gratuita di un NFT.

Vitalik Buterin

Nel frattempo, il post incriminato pubblicato sull’account di Vitalik Buterin è stato rimosso. Il post sosteneva di celebrare l’arrivo del “Proto-Danksharding su Ethereum“.

L’hacker ha diffuso un link dannoso che promuoveva un presunto token non fungibile (NFT) commemorativo e gratuito, inducendo le vittime a connettere i loro portafogli e rubando i loro fondi.

Di conseguenza, l’incidente ha colpito lo sviluppatore di Ethereum noto come Bok Khoo, più conosciuto come Bokky Poobah su X, che ha dichiarato di aver subito perdite nella sua collezione di NFT CryptoPunk.”

In seguito all’incidente, un utente noto con lo pseudonimo Satoshi 767 ha sollevato interrogativi sulla sicurezza dell’account X di Vitalik Buterin, suggerendo che potrebbe non aver adottato adeguate misure di sicurezza. Ha sottolineato che gli attacchi SIM-swap sono diventati un errore comune tra i fondatori di progetti crypto.

Tuttavia, ZachXBT ha contraddetto queste affermazioni, affermando che l’alto profilo di Buterin lo rende un bersaglio di tentativi di hacking più frequenti. Ha dichiarato: 

“Non è ancora chiaro se si sia trattato di un attacco SIM-swapVitalik è una figura di spicco nel settore e potrebbe essere stato preso di mira da un insider o essere stato oggetto di un attacco sofisticato utilizzando un pannello di controllo”.  

Source: 

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page