Un Università Filippina apre un bar che accetta solo Bitcoin come metodo di pagamento

Inaugurato nelle Filippine, l’istituto scolastico universitario di Silliman ha recentemente lanciato Sats Cafe, un innovativo bar che accetta esclusivamente pagamenti in Bitcoin (BTC).

Questo coffee shop rappresenta una novità nel paese, diventando il primo caso noto di un’attività commerciale che opera interamente attraverso l’utilizzo di criptovalute, come riportato dai mezzi di comunicazione locali.

Florin Hilbay, il decano del college di giurisprudenza dell’università di Silliman, noto per il suo sostegno convinto a Bitcoin, ha promosso attivamente il nuovo Sats Cafe.

Hilbay, oltre ad essere un accademico, è autore di un libro dedicato a Bitcoin e ha ricoperto in passato la carica di procuratore generale nel paese.

Il menù del locale offre opzioni locali con prezzi che variano da 2.500 a 4.500 satoshi, che rappresentano le unità più piccole di un bitcoin.

Considerando i recenti prezzi di mercato, il piatto più accessibile sul menu costa circa 0,70 dollari.

Situata nel sud-est asiatico, le Filippine sono diventate celebri per l’ampia adozione delle criptovalute, un fenomeno spinto in parte dal gioco basato su Web3 Axie Infinity.

Nel 2021, il paese ha contribuito in modo significativo al successo di questo gioco.

Attualmente, le criptovalute sono legali nelle Filippine e il governo nazionale sta lavorando per sviluppare un settore cripto attraverso una regolamentazione completa.

Allo stesso tempo, altre nazioni asiatiche vicine, come Singapore, Hong Kong e Vietnam, stanno cercando di sfidare le controparti occidentali attraverso iniziative proprie per promuovere l’adozione delle criptovalute.

Salvator Mundi

Source: coinmarketcap.com, cryptonews.net, cryptonewsland.com

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page