Samsung Galaxy Ring: Integrando l’Intelligenza Artificiale per un Monitoraggio Salutare

Durante il Mobile World Congress di Barcellona, Samsung ha svelato il Galaxy Ring, un anello connesso progettato per integrare la tecnologia avanzata nella vita quotidiana in modo discreto. Realizzato in titanio e disponibile in tre eleganti colori – oro, argento e nero – il Galaxy Ring si propone di essere un compagno sottile per il monitoraggio della salute. Dotato di sensori sofisticati e di un IA, l’anello è in grado di rilevare importanti parametri fisiologici come la frequenza cardiaca, la temperatura corporea e l’ossigenazione del sangue*, offrendo agli utenti un quadro completo del loro benessere.

Inoltre, L’azienda ha annunciato l’introduzione di My Vitality Score, una nuova metrica di salute integrata nell’ecosistema Samsung Health. Basata su un modello sviluppato in collaborazione con l’Università della Georgia, questa metrica tiene conto di vari fattori chiave, tra cui il sonno, l’attività fisica, la frequenza cardiaca a riposo e la variabilità della frequenza cardiaca, per fornire agli utenti una valutazione personalizzata del loro stato di salute complessivo.

Samsung

L’obiettivo principale del Galaxy Ring è quello di incoraggiare le persone a prendersi maggiormente cura del proprio benessere psicofisico, sfruttando l’intelligenza artificiale per offrire consigli personalizzati e motivare comportamenti salutari.

*Tuttavia, nonostante le promesse di innovazione tecnologica, è importante notare che la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha emesso una dichiarazione di avvertimento, sottolineando che non ha autorizzato alcun dispositivo smart per la misurazione della glicemia, sollevando così dubbi sull’approvazione normativa di alcune funzionalità di monitoraggio del Galaxy Ring.

Source: forbes.it, ansa.it, tg24.sky.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page