RARI Chain: royalties per gli NFT su Rarible

Rarible, una delle principali piattaforme di mercato NFT, ha lanciato RARI Chain, una blockchain con royalties “incorporate”. La nuova blockchain, costruita sul L2 di ETH Arbitrum, mira a rendere più semplice e sicuro per i creatori di NFT ricevere royalties sulle vendite secondarie delle loro opere.

Questa mossa da parte di Rarible potrebbe fargli guadagnare il podio dei marketplace se consideriamo che altri competitor, come Opensea, hanno rinunciato alle royalties obbligatore già da questa estate.

RARI Chain

RARI Chain è stata sviluppata dalla RARI Foundation, la fondazione che gestisce la piattaforma Rarible. La blockchain è basata su Arbitrum, una soluzione di scalabilità Layer-2 per la chain Ethereum.

I creatori di NFT possono impostare le proprie royalties obbligatorie per i compratori su RARI Chain. Le royalties possono essere applicate a tutte le vendite secondarie di un NFT, o solo a determinate categorie di acquirenti.

Nonostante il tutto sia attualmente in fase di test, la piattaforma Rarible prevede di completare lo sviluppo entro la fine dell’anno.

Source: cointelegraph.com, cryptonomist.ch, portalcripto.com.br, rarichain.org

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page