Pearson ha intenzione di implementare gli NFT nella sua offerta editoriale.

Pearson

Pearson è un famoso publisher di libri di testo per le scuole e l’Università che ha intenzione di implementare gli NFT nella sua offerta editoriale.

L’azienda aveva spiegato di essere concentrata sul settore dei libri di testo digitali già nel 2019, ora sembra voler utilizzare gli NFT per guadagnare anche sulla vendita di libri usati.

Il CEO di Pearson Andy Bird, In un’intervista rilasciata a Bloomberg ha spiegato: 

” Nel mondo analogico, un libro di testo Pearson era rivenduto fino a sette volte, ma l’azienda guadagnava solo dalla prima vendita. Lo spostamento al digitale aiuta a diminuire la portata del mercato secondario, mentre gli NFT e la blockchain ci permettono di partecipare a ogni vendita dei prodotti nel corso del loro ciclo vitale”.

Pearson

L’obbiettivo sembrerebbe essere: 

Ridurre il mercato secondario dei libri usati cartacei e digital e al contempo, partecipare ai guadagni di ogni vendita dei libri nel mercato secondario.

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page