Ora si possono postare gli NFT sia su Facebook che su Instagram

Meta ad inizio settembre ha annunciato che gli utenti delle due piattaforme potranno pubblicare non-fungible tokens sui propri account, espandendo a più persone una funzionalità già un pelo introdotta a maggio.

La compravendita dei non-fungible tokens è uno dei business su cui si basa il progetto del metaverso, su cui Meta e il suo amministratore delegato Mark Zuckerberg stanno puntando per l’evoluzione dei social.

 

NFT su Facebook e Instagram

Per postare i propri Nft sulle piattaforme di Meta è necessario connettere i profili ai portafogli digitali. La funzionalità, chiamata Digital Collectibles, era stata inizialmente introdotta a maggio del 2022 esclusivamente per Instagram e in collaborazione con creator statunitensi selezionati. Nei mesi successivi Meta ha allargato ad altri mercati e a sempre più persone il progetto, che all’inizio di agosto è diventato disponibile in oltre 100 paesi.

Il piano sembra essere: aprirsi a tutte le principali blockchain e dare la possibilità ai creator del mondo Crypto di esporre le proprie creazioni e collezioni sulle proprie piattaforme mainstream. 

NFT su Facebook e Instagram

NFT su Facebook e Instagram

source: Wired.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page