OpenSea aggiunge la rete Zora al suo network

Zora Network è un nome affermato tra gli appassionati di NFT.

L’inclusione del supporto di OpenSea per Zora Network è un traguardo significativo che merita di essere citato, poiché offre alla comunità un’altra piattaforma per acquistare e vendere i propri NFT e non solo…

Gli utenti della rete Zora avranno ora accesso agli strumenti NFT offerti da OpenSea, consentendo loro di distribuire le proprie creazioni sulla rete in modo fluido e senza limiti. L’annuncio è stato fatto congiuntamente da Zora Networks e OpenSea. OpenSea è il più recente marketplace NFT ad essere aggiunto alla lista, che comprende oltre 45 marketplace NFT. Altri notevoli marketplace includono Rainbow, Sound e Gallery. Ciò che rende OpenSea unico nella lista è la sua solida reputazione nell’industria.

Zora

La rete di Zora si impegna a affrontare le sfide che i creatori e gli utenti devono affrontare nell’attuale panorama degli NFT.

Un aspetto fondamentale del progetto di Zora è la loro attenzione alla riduzione dei costi per i creatori. Tradizionalmente, gli artisti e i creatori devono affrontare commissioni elevate per il minting, la vendita e il trasferimento di NFT su alcune catene di blocco.

Le statistiche della rete Early Zora rivelano una crescita impressionante nel breve arco di due settimane dal suo lancio. 

In questo lasso di tempo, il network ha già raccolto un notevole seguito, vantando un numero impressionante di 50.000 collezionisti. 

Inoltre, l’entusiasmo della comunità per il network di Zora si riflette nel numero di mint, che ha raggiunto l’impressionante cifra di 70.000

Queste statistiche non solo dimostrano la rapida adozione della rete di Zora, ma evidenziano anche l’attrattiva della piattaforma sia per i collezionisti che per i creatori. 

La rete di Zora continua a guadagnare slancio e promette di diventare un ecosistema fiorente che dà potere ai creatori e rivoluziona il mondo dell’arte e della cultura digitale.

Le statistiche recenti della rete Early Zora testimoniano una crescita sorprendente nel breve periodo di due settimane dal suo lancio. Durante questo periodo, la rete ha già attirato un notevole seguito, contando un impressionante numero di 50.000 collezionisti. 

Inoltre, l’entusiasmo della comunità nei confronti della rete si riflette nel numero di transazioni, che ha raggiunto l’impressionante cifra di 70.000.

 Queste statistiche non solo dimostrano l’adozione rapida della rete Zora, ma mettono in luce anche l’attrattiva della piattaforma sia per i collezionisti che per i creatori.

 La rete continua a guadagnare slancio e promette di diventare un ecosistema fiorente che dà potere ai creatori e rivoluziona il mondo dell’arte e della cultura digitale.

Zora

Source: cryptonomist.ch, cryptosaurus.tech

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page