Metaverso per le Olimpiadi: Le invernali a Gangwon 2024 fanno da apripista

Olimpiadi Gangwon 2024, in collaborazione con il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e il Ministero della Scienza e della Tecnologia dell’Informazione e della Comunicazione (MSIT), ha presentato un metaverso innovativo dedicato ai Giochi Olimpici Giovanili Invernali (YOG). Questo metaverso è un’estensione del progetto di metaverso già esistente della provincia di Gangwon-do.

Il mondo virtuale creato per i Giochi Olimpici Giovanili Invernali di Gangwon 2024 mira a coinvolgere i fan di tutto il mondo in modi mai visti prima, offrendo inclusività e accessibilità, soprattutto per il pubblico più giovane. Gli utenti di tutto il mondo possono intraprendere tour virtuali delle sedi degli YOG, partecipare a mini-giochi online come il salto con gli sci, il bob e il curling e persino godersi lo streaming in diretta degli eventi sportivi se si trovano nella Repubblica di Corea.

Una caratteristica fondamentale è la traduzione automatica dei contenuti in sei lingue (coreano, inglese, spagnolo, francese, giapponese e cinese), per promuovere un’esperienza multilingue e accessibile a livello globale. Gli utenti hanno la possibilità di creare avatar personalizzati con varie opzioni di personalizzazione, esprimendo una gamma di emote ed eseguendo danze, migliorando la loro esperienza digitale.

Il mondo virtuale 3D consente agli utenti di esplorare le ricreazioni digitali di nove sedi degli YOG, dei villaggi olimpici giovanili e delle attrazioni turistiche della regione ospitante. Inoltre, la “Metaverse Experience” di Gangwon 2024 presso il Gangneung Green City Experience Centre offre ai visitatori la possibilità di praticare virtualmente gli sport invernali utilizzando simulatori, pannelli grafici e attrezzature per la realtà virtuale.

Olimpiadi

Gli YOG invernali Gangwon 2024 si svolgeranno dal 19 gennaio al 1° febbraio 2024 e vedranno la partecipazione di circa 1.900 atleti provenienti da 81 comitati olimpici nazionali.

Sulla scia del successo delle Olimpiadi invernali del 2018 a Pyeongchang, la provincia di Gangwon-do sta facendo un passo coraggioso nel metaverso. Con il supporto del Comitato Olimpico Internazionale e di Meta, è stato creato un mondo virtuale per offrire un’esperienza coinvolgente dei Giochi. L’iniziativa, approvata dal Ministero della Scienza, delle TIC e delle Comunicazioni (MSIT) della Corea del Sud, è in linea con il progetto metaverso di Gangwon-do e con la sua visione di diventare una città metaverso leader.

Il metaverso offre agli utenti la possibilità di partecipare direttamente all’evento attraverso giochi, sport virtuali e interazioni con utenti di tutto il mondo. Oltre all’azione olimpica, gli utenti possono esplorare virtualmente quattro pittoreschi luoghi turistici di Gangwon-do, che mostrano gli splendidi paesaggi della provincia.

Con ambizioni globali, la versione metaverse delle Olimpiadi invernali del 2024 realizzata dal Comitato Olimpico Internazionale e dalla Provincia di Gangwon-do è pronta ad aprire nuove porte alle esperienze virtuali per le persone di tutto il mondo. Sebbene solo il 4% circa dei sudcoreani utilizzi regolarmente il metaverso, il coinvolgimento di attori importanti come Naver e le Olimpiadi potrebbe accelerarne l’adozione, trasformando il concetto di tifo per gli atleti da un salotto VR in una realtà tangibile.

Cliccate qui se anche voi volete avere accesso al Metaverso.

Source: olympics.com, cindrumofficial.medium.com

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page