LG Electronics ha depositato domanda di brevetto alle per una smart TV collegata al wallet Web 3.0

LG Electronics, gigante sudcoreano della tecnologia, sta lavorando per ottenere un brevetto per una smart TV basata su blockchain, con l’obiettivo di consentire agli utenti di scambiare token non fungibili direttamente dal televisore. Questo rappresenta l’ultimo passo di un lungo processo burocratico iniziato nel 2021.

La tecnologia sviluppata da LG permette di collegare i dispositivi a un wallet crypto e alla propria piattaforma NFT, l’LG Art Lab Marketplace, per effettuare transazioni. Questa piattaforma, rilasciata a settembre 2022 dopo circa otto mesi di sviluppo, si basa sulla rete Hedera, di cui LG è operatore di nodi dal 2020.

LG

La funzionalità del televisore consente di stabilire una connessione con il server del marketplace NFT, ricevere e visualizzare opere d’arte digitale in anteprima, ed effettuare acquisti tramite un wallet integrato, denominato Wallypto, anch’esso presente sull’Art Lab Marketplace. Inoltre, LG sta integrando codici QR sullo schermo dei televisori che permettono agli utenti di eseguire transazioni utilizzando un wallet Bitcoin quando è collegato a un server NFT. Non si sa ancora se verranno supportati anche altri wallet.

La mossa di LG suggerisce che l’azienda vede prospettive positive per la domanda dei consumatori di NFT in futuro, e continua a individuare opportunità di business per renderli più accessibili.

LG sta inoltre integrando una serie di tecnologie Web3 nei suoi prodotti e ha annunciato una partnership con le società tecnologiche basate su cloud Oorbit e Pixelynx per portare il metaverso nei salotti degli utenti, consentendo loro di esplorare mondi virtuali connessi, concerti e giochi multiplayer basati sull’intelligenza artificiale.

Tuttavia, è importante ricordare che LG non è l’unica azienda che sta cercando di integrare il Web3 nei propri prodotti.

Samsung, rivale di lunga data, ha rilasciato un marketplace NFT su tre modelli dei suoi televisori nel gennaio 2022, e la sua divisione di capitale di rischio, Samsung Next, sta finanziando in modo assiduo progetti NFT e metaverso.

LG

Source: ilcittadinomb.it, thecryptogateway.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page