La Mostra “Back to the Future” a Milano con Warhol, Munch e Fabergè

La mostra immersiva nel mondo di “Ritorno al Futuro” con la collezione di cimeli originali più vasta d’Europa, è per la prima volta in tour in Italia.

Cimeli originali, oggetti dal set, documenti autentici, scenari avveneristici, per svelare segreti e retroscena di una delle trilogie cinematografiche più amate di sempre.

La mostra, è avvenuta alla Galleria San Babila a Milano ed è un progetto che guarda al passato ma è proiettato al futuro.

Sono presenti Opere d’arte, musica e oggetti di design che sono protetti e registrati in una blockchain, ossia un registro digitale.

Back to the Future

Back to the Future.

Si possono ammirare i pezzi originali di mostri sacri della storia dell’arte come:

  •  Andy Warhol raffigurante Marilyn Monroe, tra le opere più iconiche dell’arte pop, proveniente da una prestigiosa galleria olandese,
  • la tela inedita del pittore norvegese Edvard Munch,
  •  una marina con nudi femminili databile intorno al 1885 e appartenuta a un poeta andaluso,
  • e una delle famose uova del gioielliere russo Fabergé, alcune delle quali hanno raggiunto valutazioni milionarie.

Ovviamente, sono presenti anche le loro repliche digitali, in forma di ologrammi NFT, insieme ad altre opere e non-fungible-token in un’apposita “black room”.

Back to the Future.

Source: stream24.ilsole24ore.com

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page