La battaglia legale si conclude con l’ordine agli artisti di pagare 9 milioni di dollari nella causa con BAYC?

In una recente sentenza del tribunale, gli artisti Ryder Ripps e Jeremy Cahen hanno perso le loro controdenunce contro Yuga Labs, il creatore dei token non fungibili (NFT) di Bored Ape Yacht Club (BAYC). Il tribunale ha respinto le loro accuse di inflizione intenzionale e negligente di stress emotivo, insieme a una sentenza dichiarativa di non diffamazione.

La controversia legale è iniziata nel 2022, quando Ripps e Cahen hanno lanciato la collezione Ryder Ripps BAYC (RR/BAYC), giocando sul noto marchio BAYC. Yuga Labs li ha citati in giudizio con successo per violazione del copyright, ottenendo un primo ordine di pagamento di 1,57 milioni di dollari in danni e spese legali.

BAYC

Tuttavia, un recente deposito in tribunale rivela che le controdeduzioni degli artisti sono state respinte e che ora sono tenuti a pagare quasi 9 milioni di dollari in risarcimenti, spese legali e perizie. Il tribunale ha anche imposto la distruzione o la consegna di qualsiasi NFT RR/BAYC in loro possesso.

Inoltre, il giudice ha sottolineato le denunce di Yuga Labs per falsa destinazione d’origine e cybersquatting, imponendo la sanzione multimilionaria. Il tribunale ha ordinato a Ripps e Cahen di consegnare gli account dei social media associati a RR/BAYC NFT e allo smart contract. È stato inoltre ordinato loro di distruggere qualsiasi materiale in violazione relativo alla BAYC.

Nonostante l’esito sfavorevole, Cahen, noto anche come Pauly0x, ha annunciato l’intenzione di appellare la decisione presso la Corte della California. La battaglia legale crea un precedente per la protezione della proprietà intellettuale all’interno dei mercati NFT e delle criptovalute, sottolineando i diritti legali dei creatori e delle aziende negli ambienti tecnologici emergenti e decentralizzati.

Source: cointelegraph.com, it.benzinga.com, coinmarketcap.com

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page