In arrivo la collezione NFT di David Bowie

La nuova iniziativa dedicata al Duca Bianco David Bowie prevede il rilascio di una collezione NFT. Ad occuparsene saranno nove artisti, ai quali è stata concessa l’opportunità di accedere direttamente agli archivi del musicista scomparso nel 2016.

Il debutto di “Bowie On The Blockchain” è previsto per il 13 settembre su Opensea.

A creare il progetto sono stati coloro che hanno in gestione l’eredità dell’Uomo che cadde sulla Terra, la realtà We Love the Arts attiva sul fronte Web3.

Tutti i proventi raccolti dalla vendita saranno devoluti in beneficenza a Bowie Estate, la quale devolverà il denaro all’organizzazione umanitaria CARE, per la quale, la vedova di David Bowie, Iman, funge da Global Advocate.

David Bowie

nove artisti incaricati di creare i Non-Fungible Token di Bowie On The Blockchain:

  • Nadya Tolokonnikova (Pussy Riot),
  • Fewocious,
  • Jake,
  • Defaced,
  • Osinachi,
  • Young & Sick,
  • Lirona,
  • Glam Beckett,  
  • Jonathan Wolfe.

La Collezione è descritta come “una vendita NFT di artisti multipli unica nel suo genere” che riunirà il lavoro di questi nove artisti che hanno creato “le proprie opere uniche per rendere omaggio a David Bowie e alla sua influenza sulle loro identità artistiche e personali”.

 
Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page