Il MoMA di San Francisco acquisisce un NFT

Uno dei musei d’arte più importanti di una città degli Stati Uniti, sinonimo di tecnologia all’avanguardia, si unisce tardivamente al mondo degli NFT

Il San Francisco Museum of Modern Art (SFMoMA) ha acquisito il suo primo NFT, un’opera dell’artista multimediale e cineasta residente nella Bay Area Lynn Hershman Leeson, il cui lavoro ha messo in discussione il ruolo della tecnologia nella condizione umana per quasi mezzo secolo. 

L’opera intitolata “Final Transformation #2” dell’artista Lynn Hershman Leeson.

L’opera è una clip del film di Leeson del 1997 “Conceiving Ada”, con protagonista l’attrice Tilda Swinton nel ruolo della matematica Ada Lovelace.

Una delle due edizioni dell’opera è stata donata dalla galleria Altman Siegel e da Lynn Hershman Leeson per essere messa all’asta nel museo nel 2022 in occasione dell’Art Bash Auction nel SF MoMA. 

MoMA

 Il MoMA di San Francisco ha visto entrare in collezione ben 62 nuove opere d’arte recentemente, tra cui pezzi di artisti come Wayne Thiebaud e Cindy Sherman.

Ben 18 opere delle nuove acquisizioni riguardano artisti inediti, tra questi anche l’NFT Final Transformation #2 di Lynn Hershman Leeson.

Source: artuu.it

MoMA
Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page