Capitalizzazione alle stelle, Intelligenza Artificiale ed investimenti: L’ascesa di NVIDIA

Nvidia, leader nel settore dei chip, ha investito in numerose aziende di intelligenza artificiale attraverso Nventures, la sua divisione di venture capital, e il team di sviluppo aziendale.

L’investimento di Nvidia ha portato benefici tangibili alle startup, consentendo loro di migliorare significativamente le prestazioni dei propri modelli di intelligenza artificiale grazie alle risorse informatiche e all’esperienza ingegneristica del colosso dei chip.

Tra le aziende beneficiarie degli investimenti di Nvidia c’è Terray Therapeutics, un’azienda biotech specializzata nella scoperta di farmaci, che ha potuto potenziare il proprio modello di intelligenza artificiale dopo l’investimento di Nvidia.

Nvidia

Nvidia ha una capitalizzazione di mercato che ha superato i 1,98 mila miliardi di dollari, diventando la quarta azienda più valutata al mondo.

Il fondatore e CEO di Nvidia, Jensen Huang, ha visto la sua fortuna crescere notevolmente, avvicinandosi al club delle 20 persone più ricche al mondo.

Nvidia è stata la maggiore beneficiaria del boom dell’intelligenza artificiale, con aziende come Google, Microsoft, Apple, Amazon, Meta e altre che dipendono sempre più dai suoi chip e dal suo hardware per alimentare i loro progetti di intelligenza artificiale.

La società offre una piattaforma completa che include hardware, software e servizi per supportare lo sviluppo e il test di soluzioni tecnologiche da parte di terzi.

L’azienda è passata da essere una società focalizzata sui chip per i videogiochi a diventare un punto di riferimento per i supercomputer, le criptovalute e l’intelligenza artificiale.

Essendo una società fabless, Nvidia si affida alla produzione di terzi per i suoi chip, il che comporta investimenti capitalizzati relativamente bassi e una maggiore flessibilità operativa.

Nvidia ha una forte presenza a Taiwan, dove si appoggia in parte alla Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) per la produzione dei suoi chip, e sta cercando di diversificare ulteriormente la sua presenza geografica con investimenti in impianti negli Stati Uniti, in Giappone e potenzialmente in Germania.

Nvidia

Source: forbes.it, tg24.sky.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page