HyperFund: Accuse di Truffa da $1.7 Miliardi – SEC e Dipartimento di Giustizia Coinvolti

La Securities and Exchange Commission (SEC) ha accusato Xue Lee (conosciuto anche come Sam Lee) e Brenda Chunga (Bitcoin Beautee) per il loro coinvolgimento in un presunto schema piramidale di cripto-asset chiamato HyperFund, che ha attirato oltre $1.7 miliardi da investitori in tutto il mondo. Secondo la denuncia della SEC, Lee e Chunga hanno promosso HyperFund come un’opportunità di investimento redditizia, garantendo rendimenti elevati attraverso operazioni di mining di cripto-asset e collegamenti con una società Fortune 500. Tuttavia, HyperFund, secondo la SEC, era uno schema piramidale senza fonti di reddito reali. Nel 2022, il progetto è collassato, impedendo agli investitori di prelevare i loro fondi.

Opensea

Chunga ha ammesso di aver cospirato per commettere frode sui titoli e frodi telematiche, accettando di risolvere le accuse e di pagare multe civili e restituire i proventi illeciti. Lee dovrà affrontare le accuse in tribunale.

Parallelamente, il Dipartimento di Giustizia ha annunciato accuse penali contro Lee, Chunga e un terzo individuo per un’ampia truffa Ponzi di cripto-asset denominata HyperFund, che ha causato perdite di miliardi in tutto il mondo. Chunga ha anche accettato di risolvere le accuse civili della SEC, impegnandosi a restituire i proventi illeciti e a pagare multe civili. L’accusa penale sostiene che, da giugno 2020 a novembre 2022, Lee e i co-conspiratori hanno venduto contratti di investimento online attraverso HyperFund, promettendo rendimenti giornalieri da attività di mining di cripto-asset su larga scala. Nel luglio 2021, HyperFund ha iniziato a bloccare i prelievi degli investitori, secondo l’accusa del Dipartimento di Giustizia.

Source: sec.gov, cnbc.com, binance.com

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page