Gucci e Christie’s assieme per un nuovo progetto NFT

Il rinomato marchio di moda di lusso Gucci ha annunciato una collaborazione con la storica casa d’aste Christie’s per il lancio di una nuova collezione di NFT. La collezione, intitolata “Future Frequencies: Explorations in Generative Art and Fashion “, è composta da 21 NFT creati con il supporto dell’intelligenza artificiale da vari artisti generativi.

L’asta per la vendita di questi NFT si terrà sulla nuova piattaforma di arte digitale di Christie’s, chiamata Christie’s 3.0, e avrà luogo dal 18 luglio al 25 luglio dello stesso mese. L’asta rappresenta un’opportunità unica per gli appassionati di arte e moda di lusso di acquistare opere d’arte digitali esclusive e collezionabili create attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

La nuova collezione di NFT, intitolata “Future Frequencies: Explorations in Generative Art and Fashion “, si ispira ai tessuti e alle palette della celebre collezione “Bamboo 1947” di Gucci

Gucci

Tuttavia, il vero protagonista di questa collezione è l’intelligenza artificiale, che utilizza innovativi sistemi generativi per creare opere d’arte uniche che si muovono all’intersezione tra arte, moda e tecnologia.

L’impiego dell’intelligenza artificiale consente di sperimentare nuove capacità creative, aprendo la strada a soluzioni artistiche innovative e sorprendenti. Questa collaborazione tra Gucci e Christie’s rappresenta un’opportunità per esplorare le potenzialità dell’IA nel campo dell’arte e della moda, spingendo i confini della creatività e aprendo nuovi orizzonti. 

Claire Silve, una delle artiste coinvolte nel progetto, ha dichiarato:

Combinando intelligenza artificiale, 3D, film e funzioni matematiche avanzate con dipinti antichi e arazzi provenienti dalla Cina, dal Giappone e dall’Europa orientale e occidentale, le opere intendono celebrare l’era dell’intelligenza artificiale, ovvero la raffinatezza dell’esperienza, la gioia innocente del nuovo, la profondità del patrimonio culturale e la luce del futuro ”.

Gucci

Source: thecryptogateway.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page