Gotham: NFT Bright Moments ha tenuto il suo evento di live minting nel dispensario di Cannabis a NYC

Gotham è un innovativo concept store culturale e di cannabis situato a New York, che si propone di fondere armoniosamente arte, cultura, moda e design.

La sua missione è quella di offrire un’esperienza unica e coinvolgente ai suoi visitatori, esplorando il mondo della creatività e della tecnologia.

Continuando sulla sua strada verso l’innovazione, Gotham ha ospitato “Bright Moments“, una straordinaria galleria d’arte digitale dedicata a creare eventi memorabili.

Questa iniziativa è interamente focalizzata sull’esplorazione dell’arte generativa e dell’intelligenza artificiale, portando avanti l’ambizioso obiettivo di offrire esperienze indimenticabili e stimolanti.

Bright Moments è una galleria d’arte digitale nata come gruppo di volontari a Venice Beach a Los Angeles, California, ed ora sta promuovendo le sue esperienze di arte generativa in tutto il mondo…

Gotham

Nel Martedì 25 luglio, Jimena Buena Vida, l’artista residente di Bright Moments, ha dato vita al suo straordinario progetto Ethereum chiamato Epiphanies in una stupefacente esperienza artistica generativa ospitata presso Gotham.

L’evento ha permesso ai partecipanti di richiedere NFT personalizzati e di acquistare alcuni dei prodotti di lusso del concept store.

L’opera d’arte di Jimena Buena Vida ha catturato l’immaginazione di tutti coloro che hanno partecipato all’evento, con la sua fusione di creatività digitale e tecnologia blockchain.

Gli spettatori sono stati immersi in un universo di forme, colori e visioni uniche, dando vita a “Epiphanies” in un modo che solo l’arte generativa può fare.

La possibilità di richiedere NFT personalizzati ha reso l’esperienza ancora più speciale per i partecipanti, consentendo loro di portare a casa un pezzo unico del progetto di Jimena Buena Vida.

Questi NFT rappresentano non solo un’opera d’arte, ma anche un prezioso ricordo di una serata magica e unica.

L’evento di lancio a Gotham ha visto la partecipazione di circa una ventina di persone, ma ha attratto appassionati d’arte come Steven Liriano, che ha commentato: “Le persone vanno e vengono, non giudico mai un evento dalla sua affluenza.” Uno dei partecipanti, Omkar Lewis, ha scherzato durante il raduno affermando che al momento pochi stanno investendo in NFT a causa degli alti tassi di interesse e della disponibilità di denaro limitata.

Tuttavia, ha notato potenti parallelismi tra il mondo degli NFT e quello della cannabis.

Lewis ha ricordato un tempo in cui la cannabis aveva connotazioni negative ed era osteggiata dai legislatori. Sottolineando come la regolamentazione abbia poi contribuito a far sbocciare l’industria della cannabis in un mercato multimiliardario, ritiene che oggi gli NFT si trovino in una posizione simile. Entrambi, infatti, si trovano sull’orlo di un cambiamento culturale e di una maggiore accettazione da parte del pubblico.

In questo modo, il mondo degli NFT sta affrontando sfide simili a quelle che la cannabis ha affrontato in passato, ma sta anche aprendo nuove opportunità e possibilità in un panorama artistico e tecnologico in continua evoluzione. Con il tempo, potrebbe emergere un futuro promettente per gli NFT, proprio come è successo per l’industria della cannabis.

Gotham

Source: decrypt.co, cryptodaily.co.uk, cityguideny.com, lamiafinanza.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page