Galaxy Digital Tokenizza il Violino ” The Empress Caterina” del 1708 per un Prestito Milionario a Yat Siu di Animoca Brands

Galaxy Digital ha avviato una nuova modalità di emissione di prestiti utilizzando asset fisici tokenizzati. Questa settimana, la società ha concesso un prestito di importo non divulgato, ma stimato in milioni di dollari, a Yat Siu, co-fondatore di Animoca Brands. Il prestito è stato garantito da un Violino Stradivarius del 1708, ora custodito a Hong Kong.

Il Violino, conosciuto come “Empress Caterina“, risale al 1708 e ha una ricca storia di proprietà, tra cui l’imperatrice russa Caterina la Grande. Yat Siu ha acquisito il violino in un’asta nel 2023 per oltre 9 milioni di dollari. Galaxy Digital ha creato una versione NFT del violino fisico attraverso la sua sussidiaria di cybersecurity, GK8, per proteggere l’asset digitale. Siu riavrà il violino una volta rimborsato il prestito.

Galaxy Digital

Siu aveva già espresso interesse nell’uso del prestito per investimenti in nuove iniziative crypto o progetti artistici ed ha accennato alla possibilità di frazionare l’NFT del violino, permettendo ad altri utenti di possedere una quota dell’antico strumento. Tuttavia, non ha fornito certezze in merito.

Thomas Cowan, vice presidente della tokenizzazione di Galaxy, ha dichiarato che la capacità di tokenizzare asset fisici potrebbe trasformare il settore dei prestiti crypto, potenzialmente estendendosi anche a immobili e opere d’arte in futuro. Galaxy Digital prevede di tokenizzare ulteriori asset, partendo da quelli di alto valore come opere d’arte e immobili, e successivamente includendo beni di uso quotidiano come automobili.

Source: cryptonomist.ch, cointelegraph.com, nftcalendar.io

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page