Funko entra nel mondo NFT con Warner Bros.

L’obiettivo dichiarato della partnership annunciata tra Funko e Warner Bros è :

“Infrangere una volta e per tutte la barriera che ancora divide e separa il mondo fisico da quello digitale.”

Entrano così nel mondo degli NFT queste due realtà, con un’iniziativa che allega un asset su blockchain all’acquisto del corrispettivo oggetto da esporre sullo scaffale.

Il marchio di vendita Funko sta facendo un altro passo nello spazio crittografico, collaborando con Warner Brothers per offrire un fumetto fisico e digitale da collezione esclusivamente attraverso il gigante della vendita al dettaglio Walmart.

Il pacchetto “phygital” include una copertina a fumetti di “The Brave and the Bold” della DC, sia in forma cartacea che come token non fungibile (NFT) riscattabile online.

Funko

I fan della DC che acquistano l’oggetto da collezione possono collegare il loro portafoglio crittografico e rivendicare l’NFT online, coniato sulla blockchain di World Asset eXchange (WAX), una rete che supporta 60 milioni di NFT (inclusi quelli emessi in precedenza da Funko, Topps, Atari e altri marchi mainstream ) e 30.000 dapp.

A partire dal 7 ottobre, Funko inizierà a vendere la collezione “Brave and the Bold” da 30.000 unità presso Walmart.

Riportiamo qui sotto il commento di Andrew Perlmutter, CEO Funko:

“Siamo entusiasti di portare per primi sul mercato questa possibilità, grazie al più grande rivenditore al mondo. Si tratta di un’opportunità incredibile. Crea una porta d’accesso dedicata agli acquirenti, che potranno possedere i collezionali digitali con i loro brand e caratteri preferiti, in modo semplice.”

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page