Cos’è il Minting: cosa significa Coniare

Minting in italiano significa “conio”, Coniare o “mintare” generalmente significa che qualcosa viene prodotto per la prima volta e reso ufficiale, come il conio di una moneta.

Abbiamo esplorato per voi cosa significa coniare un NFT e cosa richiede,

per avere la guida completa potete leggere il nostro articolo: NFT: come iniziare.

Minting

Poiché i beni digitali possono essere copiati e duplicati facilmente, gli NFT sono stati creati per fornire una prova di proprietà su un bene digitale.

Il conio, per quanto riguarda gli NFT, è il processo di prendere un bene digitale e registrarlo nella blockchain, rendendolo ufficialmente una merce che può essere comprata e venduta.

Un bene digitale si riferisce a qualsiasi file che viene creato elettronicamente:

Questo può essere un’immagine, un articolo, un video, ecc.

Il passaggio di conversione a NFT è il passaggio noto come Conio o Minting.

Cos’è la Blockchain?

Come coniare NFT:

Se hai un file digitale che vorresti convertire in un NFT, ecco come funziona il processo di conio.

1. Compra delle  Crypto

SE VOLETE ACQUISTARE CRYPTO POTETE UTILIZZARE I LINK QUA SOTTO :

2. Decidi quale mercato NFT vuoi usare

3. Collega il tuo portafoglio
A seconda del portafoglio che sceglierai ti verrà chiesto di collegare il tuo portafoglio tramite uno scanner di codici QR o di scaricare il tuo portafoglio sul tuo computer. Quando il tuo portafoglio è collegato dovresti avere l’opportunità di creare un profilo.

4. Crea il tuo NFT

Quando visiti la homepage del tuo marketplace dovresti vedere un pulsante che ti permette di creare e “Mintare” il tuo NFT. Dal marketplace che avrai scelto potrai caricare il tuo bene digitale, dargli un nome e aggiungere una piccola descrizione del pezzo per i potenziali acquirenti.

In alcune piattaforme, dovresti anche specificare quanto vorresti in royalties se il tuo NFT viene venduto.

  • 5. L’ultimo passo è quello di pagare la tassa di “gas” che è una tassa di transazione che sarà più o meno alta in base alla “capienza” della Blockchain, o meglio, in base ai consumi della blockchain. 

Per quanto riguarda coniare Le crypto invece il discorso è leggermente più semplice:

Consiste nel creare nuove monete crypto usando un algoritmo di consenso o protocollo proof-of-stake  (PoS).

Al contrario, le criptovalute proof-of-work (PoW) nascono per essere “minate”(Mining).

I termini mining e minting sono stati creati dalla produzione di monete nel mondo reale.

L’oro e l’argento sono estratti dalla terra e poi “coniati” in monete per la circolazione di denaro.

La distinzione è stata creata per differenziare i due metodi di consenso che determinano quale protocollo seguire per aggiungere blocchi alla blockchain.

Minting

Source: canstar.com.au,pcmag.com.

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *