Coinbase vs. SEC: Analista Bloomberg stima un 70% di probabilità di vittoria per l’exchange nella causa in corso

Secondo l’analista di Bloomberg Elliott Stein, Coinbase avrebbe una probabilità del 70% di vincere la causa contro la SEC. Stein ha dichiarato che, nonostante Coinbase potrebbe non avere successo nella prossima udienza riguardo alle accuse di trading, staking e brokeraggio, c’è una buona possibilità che l’exchange alla fine vinca la causa nel suo complesso.

Durante l’udienza, più di 227.000 spettatori hanno assistito al processo, trasmesso in diretta su X. La giudice Katherine Polk Failla ha espresso un punto di vista favorevole alla piattaforma di trading crypto, affermando che le leggi del 1933 devono essere aggiornate alla luce delle nuove conoscenze e strumenti disponibili.

Coinbase

La disputa in corso tra la SEC e Coinbase si concentra sulle accuse di illecito riguardanti i servizi di staking e trading di criptovalute offerti dall’exchange. La questione centrale è se le criptovalute possano considerarsi titoli. La SEC sostiene che le criptovalute non costituiscano una classe di asset da 1 trilione di dollari, mentre il giudice sembra essere in disaccordo con questa posizione, indicando la necessità di “nuove leggi” per le criptovalute.

Stein ha concluso affermando che, secondo lui, la definizione preliminare di Coinbase è più convincente e che l’exchange ha una probabilità del 70% di battere la SEC. Anche se il caso dovesse protrarsi e raggiungere la Corte Suprema, Stein ritiene che si potrebbe evitare il ricorso al test di Howey, utilizzato per determinare se la vendita di un asset possa equipararsi a quella di un titolo azionario.

Coinbase vs SEC

Source: it.cryptonews.com, benzinga.com

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page