Apple in Trattative: Prima con OpenAI e dopo con Google per l’Integrazione dell’Intelligenza Artificiale nei Dispositivi iPhone

Le trattative in corso indicano che Apple sta considerando l’integrazione del motore di intelligenza artificiale Gemini di Google nei suoi dispositivi iPhone. Google ha precedentemente stretto un accordo simile con Samsung per i dispositivi Galaxy S24. Questa mossa rappresenterebbe un significativo sviluppo nel settore dell’IA, estendendo l’uso di Gemini al di là del segmento Android e web.

Le trattative coinvolgono anche OpenAI, suggerendo che Apple stia esplorando diverse opzioni per l’integrazione di funzionalità AI nei suoi dispositivi.

Apple è alla ricerca di un partner per gestire le funzionalità più avanzate di intelligenza artificiale generativa, come la creazione di immagini e la redazione di testi, mentre si concentra sullo sviluppo di funzionalità interne che operano direttamente sui dispositivi.

Sebbene non siano stati confermati i termini né il marchio dell’accordo, le trattative sono in corso e potrebbero portare a un annuncio durante la conferenza mondiale degli sviluppatori prevista a giugno.

Apple ha sottolineato l’importanza dell’intelligenza artificiale e ha promesso di introdurre funzionalità innovative che apriranno nuovi orizzonti per gli utenti.

Apple

L’azienda ha già acquisito startup nel settore dell’IA, come DarwinAI e WaveOne, per arricchire il proprio know-how.

Tim Cook ha acnhe espresso interesse per le tecnologie di OpenAI, incluso ChatGPT, ma ha riconosciuto la necessità di risolvere alcuni problemi prima di un’implementazione su larga scala.

In sintesi, Apple sta valutando una partnership con Google per l’integrazione dell’IA nei suoi dispositivi iPhone, esplorando anche altre opzioni con OpenAI. La società si concentra sull’implementazione di funzionalità AI avanzate mentre continua lo sviluppo delle proprie tecnologie interne.

Source: adnkronos.com, milanofinanza.it, hdblog.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page