Alfa Romeo: Il certificato digitale NFT che ha debuttato in Alfa Romeo Tonale sarà esteso a tutta la gamma.

Il certificato digitale NFT che ha debuttato in Alfa Romeo Tonale sarà esteso a tutta la gamma, questo SUV è pioniere nella digitalizzazione, ed in esclusiva mondiale, possiede un certificato digitale NFT unico e non trasferibile per ogni veicolo.

Una novità che sarà estesa alle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio che saranno lanciate nel 2023.

Alfa Romeo

l’NFT si tratta di una vera e propria certificazione digitale, generata automaticamente dal sistema, che garantisce l’identità e il buon mantenimento della vettura, a tutto vantaggio del valore residuo. 

Questo certificato identifica il veicolo dal momento dell’acquisto ed evolve assieme al ciclo di vita e all’utilizzo del veicolo.

Nell’Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid Q4, con la catena di trasmissione ibrida plug-in, il certificato NFT ha ancora più applicazioni, come dare informazioni attendibili sullo stato e sull’uso che è stato fatto della batteria.

Il certificato digitale NFT in questo caso diventa un’ulteriore fonte di credibilità, sia per il proprietario di ogni Alfa che per il suo potenziale acquirente.

Con il consenso dell’utente, questo documento elettronico registra i dati di utilizzo e manutenzione di ogni Alfa Romeo per generare un titolo di proprietà unico e non falsificabile che garantisce che la vettura è stata adeguatamente curata e mantenuta.

Alfa Romeo

Source: clubalfa.it

Banksy Bruciato

Grazie per aver letto il nostro Articolo!

Clicca sull' icona per tornare alla home page